Riso rosso con gamberetti e zenzero

Sarà per i postumi del viaggio in Cina, ma da quanto sono tornata mi sono ritrovata a cucinare già tre volte delle ricette orientali a base di riso. Ho provato a fare vari abbinamenti ed alla fine quello che mi è piaciuto di più è questo, un riso rosso selvaggio con gamberetti e zenzero. Il bello delle ricette orientali è che puoi giocare con le spezie, provare infinite combinazioni di sapori che non saranno mai banali e che ti ricorderanno sempre un luogo lontano, una spiaggia della Tailandia, una strada affollata di Hong Kong, un mercato indiano…
Ultimamente ho iniziato ad apprezzare molto lo zenzero, incontrato per la prima volta per caso quando ho abitato a Londra e che inizialmente non riuscivo proprio a soffrire. Oggi invece adoro il suo gusto fresco e frizzante, che da ai cibi una forza incredibile. E poi fa molto bene, specialmente quello fresco che per fortuna si trova ormai ovunque. Tengo sempre una scorta anche di quello in polvere così da averlo a portata di mano se decido di usarlo all’ultimo e non è disponibile in casa. Così, alla fine, la combinazione di riso rosso, gamberi e zenzero mi è piaciuta molto e terrò buona la ricetta per qualche occasione speciale.
riso gamebretti e zenzero
Questo è il classico piatto che oltre che essere molto buono, fa anche molto bene: unisce alle proprietà del riso selvaggio (o integrale), quelle del pesce e dello zenzero. Calorie sotto controllo e nutrienti utili per mantenersi in salute…e pure veloce da prepararsi!
Si cucina così (per 4 persone):
250gr. di riso rosso o integrale
1 cucchiaio di semi di sesamo
1 aglio
2 cucchiai di olio extravergine
200 gr. di gamberetti sgusciati
zenzero fresco
riso rosso con gamberetti e zenzero
Per prima cosa cuocete il riso: sia che usiate quello selvaggio rosso che quello integrale, fatelo bolline in abbondante acqua salata per il tempo indicato nella confezione. Dopo di che, scolatelo e lasciatelo da parte. Mettete quindi nel wok l’olio extravergine e fate rosolare a fuoco vivo l’aglio e i semi di sesamo. Quando saranno tostati, aggiungete i gamberetti e fateli saltare velocemente. Regolate con poco sale e grattugiate lo zenzero fresco (oppure, se usate quello in polvere, aggiungetelo ora). Unite il riso e fate saltare ancora per un attimo prima di servire (attenzione a non fare stra-cuocere i gamberetti se no perderanno la loro morbidezza).
riso orientale gamberi e zenzero

Con questa ricetta partecipo al contest “Colesterolo cattivo? No, Grazie”
promosso dall’AOU Federico II e l’Associazione Italiana Food Blogger
Banner-350x262-18-Giugno-2014_DEFINITIVI-CON-TESTO-327x262

Annunci

Una risposta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...