Sablès al formaggio ed erbe di provenza per il #FBCookiSwap2014

Come tradizione vuole, non è Dicembre se non arriva il Food Blogger Cookie Swap!
FoodBlogger cookieswap2014
I bambini attendono impazienti l’arrivo di babbo natale…noi foodblogger siamo ansiose di ricevere quel piccolo pacchetto, quello scrigno che nasconde una bontà preparata con la stessa cura e lo stesso amore con cui l’hai preparato tu. Nato dalla fantasia di Lindsay e Julie, questo scambio di cookies a livello mondiale, non è solo un modo per condividere ricette e far assaggiare le nostre creazioni alle altre blogger, ma è soprattutto un modo per raccogliere fondi per Cookies for Kid’s Cancer, un’associazione che cura i bambini malati di cancro.
Anche quest’anno ho avuto il piacere di poter assaggiare i biscotti delle Calugi Sisters, ed i biscotti speziati alle noci pecan di Cristiana Beufàlamode. Peccato, il terzo pacchetto…per adesso non pervenuto…ma aspetto fiduciosa (visto i problemi che hanno avuto i miei pacchetti per arrivare a destino grazie alle meravigliose Poste Italiane!)
FBCookieSwap_1FBCookieSwap_2
Io, da parte mia, ho provato una variazione sul tema, che spero le mie destinatarie dello swap abbiano gradito: non biscotti dolci ma salati. Il più classico dei biscotti francesi, il sablè, in una versione al formaggio ed erbe provenzali. Ho aggiunto un pizzico di curcuma giusto per dargli un accento di colore e sapore in più.
sablèe curcuma e erbe
E come tutti i Cookie Swap che si rispettino, oltre alla sostanza, anche la forma ha la sua importanza. Un vasetto di vetro per le spezie è stata la mia confezione, chiusa con un fiocco di spago di corda. Come piccolo regalo per le blogger, ho aggiunto un piccolo magnete da frigo a forma di vaso per le spezie, perfetto per l’occasione, visto che i biscotti erano fatti con erbette e spezie.
Sablèe al formaggio e spezie
Ecco la mia ricetta (per ottenere circa 60 biscotti di piccole dimensioni, io ho usato un diametro 3cm.):
100 gr. di burro di ottima qualità
100 gr. di farina 00
100 gr. di formaggio grana ben stagionato e grattugiato fine
un pizzico di pepe, erbe di provenza (timo, maggiorana, menta, origano, rosmarino), curcuma, sale
un goccio di acqua
curcuma erbe sablèe
Lavorare prima solo la farina con il burro ed il formaggio, fino ad ottenere una consistenza quasi sabbiosa (sablè, appunto). Questo passaggio è fondamentale per raggiungere la perfetta consistenza dei biscotti perché in questo modo la farina rimane “isolata” dalla parte lipidica del burro e non sviluppa la maglia glutinica quando entrerà in contatto con il liquido; così i biscotti rimarranno croccati e friabili, non elastici come invece per altre preparazioni è richiesto. Una volta che avrete ottenuto questa “sabbia”, solo a questo punto potete unire le spezie e l’acqua. Valutate la quantità di spezie anche in base al vostro gusto: io ho usato mezzo cucchiaino di curcuma e due di erbe di provenza, pochissimo sale ed abbondante pepe. L’acqua deve essere aggiunta piano e progressivamente, quando vedrete che l’impasto ha preso la giusta consistenza, potete formare una palla e riporla in frigo per qualche ora.
Sablèe formaggio e curcuma
Io la lavoro meglio a mano, non è un’impasto da planetaria (proprio perché non deve sviluppare la maglia glutinica né incordare). Sicuramente, tende a sbriciolarsi e deve essere impastata con cautela, ma è anche la sua caratteristica, se la vogliamo croccante e friabile. Quando la riprenderete dal frigo, ponetela quindi su un piano infarinato e stendetela con cura ricavando i biscotti nelle forme e nelle dimensioni che più preferite. Disponeteli sulla placca del forno (imburrata oppure coperta di carta forno) ed infornateli a 180 °C per circa 15 minuti. Controllate spesso l’avanzamento della cottura perchè i biscotti sono terribili: come sempre, basta un attimo di distrazione per farli bruciare e quando sentirete l’odore…sarà già troppo tardi!
Lasciateli raffreddare e poi li potete riporre in un barattolo di latta o di vetro e conservarli per qualche giorno.
Io li ho abbinati ad un budino di pomodoro. Un antipasto semplice ma di gran gusto, adatto per aprire una cena tradizionale con un tocco di originalità. Sono perfetti come aperitivo anche da soli, con un bicchiere di prosecco vi faranno fare un figurone.
sablèe formaggio cuccuma ed erbe

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...