Budini senza glutine con quinoa e cioccolato

Dopo il menù tutto cioccolato della scorsa settimana, torno sul tema con un’altra ricetta, che potrebbe essere utile per la cena di S.Valentino. Questa volta si tratta di un dolce, che non solo è a base di cioccolato, ma è anche senza glutine.
Budino quinoa cacao glutenfree
I budini di quinoa al cioccolato. Zero glutine, tanto sapore. Quello del cacao puro, amaro e intenso, per veri intenditori e soprattutto veri golosi.
Si preparano così, metto la dose per due, così sono già a misura di coppia!
Per 2 budini:
250 ml di latte (per una versione vegan, usare latte di riso o di mandorla)
35 gr. di quinoa
15 gr. di zucchero grezzo
1 cucchiaio di cioccolato fondente fuso (per me, il biologico Probios)
1/2 cucchiaio di cacao amaro (per me, il biologico Probios)
1 cucchiaino di semi di chia sciolti in 50 ml. di latte caldo
nocciole tritate per guarnire (ma potete usare anche bacche di goji o altra frutta secca per dare colore)
Budino quinoa cioccolato glutenfree
Sciacquate la quinoa sotto l’acqua; mettete il latte a scaldare in un pentolino e quando inizierà a sobbollire, unite la quinoa e lo zucchero. Lasciare cuocere a fuoco basso per 30 minuti, controllando di tanto in tanto e girando per non farla attaccare. Se dovesse assorbire troppo velocemente il latte, aggiungere via via piccole dosi durante la cottura in modo che rimanga sempre umida. La consistenza finale dovrà essere cremosa. Lasciate raffreddare, quindi aggiungete il cioccolato, il cacao ed i semi di chia (che avranno aver assunto una consistenza gelatinosa). Girate bene per amalgamare il tutto e trasferite il composto in delle coppette monoporzione. Lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora. Prima di servirlo riportarlo a temperatura ambiente e decorate con noccciole tritate.
Budino quinoa cacao senza glutine

Annunci

Un menù tutto al cioccolato per S.Valentino

Menu cioccolato
Cioccolato
uguale dolcezza. Se penso ad un ingrediente che non può mancare in un menù per S.Valentino è proprio lui, il cioccolato. Se avete in mente di organizzare una cena per la vostra dolce metà nel giorno della festa degli innamorati, voglio venire in vostro aiuto con un menù molto particolare tutto realizzato con il cibo degli dei, perfetto per la festa più dolce del mondo.
Anche queste ricette, come quelle a base di vino, sono state tra le protagoniste di un incontro di Cucina Giramondo e Senza Glutine organizzato insieme a Gaia del blog Ginger Gluten Free presso la scuola professionale Cucina Lorenzo de’ Medici all’interno del Mercato Centrale di Firenze. In particolare, questo menù era stato pensato ad hoc per introdurre i progetti di Oxfam Italia a sostegno dei coltivatori di cacao e caffè nelle aree svantaggiate del Centro America.
Partiamo dal primo, degli gnocchi di patate al cacao con burro speziato.
gnocchi cacao e spezie
Una versione originale del classico gnocco, dove il cacao non porta solo un tocco di colore ma anche un gusto leggermente amaro, che ben si sposa ad un condimento avvolgente come il burro fuso, aromatizzato dalla nota di qualche spezia piccante.
Per il secondo piatto, andiamo in Messico, a scoprire una ricetta molto piccante: il mole poblano.
Mole Poblano
Ricetta peraltro molto simile nell’impostazione alla nostra cottura di alcuni tipi di carne in dolce e forte. In questo caso, uno spezzatino di maiale, cotto con peperoni, chili, frutta secca e cioccolato. Un piatto che veramente ha una forte personalità ma davvero incredibile nell’equilibrio dei sapori.
Al nostro corso abbiamo avuto l’onore di poter servire questo piatto in un modo speciale: l’artista Giulia Ghibli ha infatti realizzato con il cioccolato fuso un’illustrazione di Frida che ha reso la portata veramente un’opera d’arte.
Ghibli Art Piatto Mole Poblano Frida
Infine, il dolce. Per concludere, brownies piccanti al cioccolato, la cui ricetta la potete trovare direttamente sul blog di Gaia, Ginger Gluten Free. Per chi non è celiaco, si può usare la farina 00 al posto del mix di farine speciali, il risultato sarà in ogni caso molto goloso!
brownies-cioccolato-senza-glutine-0-584x387
Potete scaricare qui il Menu cioccolato giramondo senza glutine per S.Valentino!
Menu cioccolato

Vino nel piatto, un menù tutto a base vino

Vino e cibo. Non solo un abbinamento perfetto durante i pasti, ma anche un’accoppiata che può rivelare sapori sorprendenti nello stesso piatto.
Da questa idea, è nato il progetto di un menù tutto pensato a base di vino, dall’antipasto al dolce. E’ stato questo il tema di uno degli incontri di Cucina Giramondo e Senza Glutine che ho organizzato insieme a Gaia del blog Ginger Gluten Free ad ottobre scorso. Un’avventura per noi incredibile ed entusiasmante che ci ha anche (e soprattutto, direi) aiutato a raccogliere fondi per un progetto sempre legato al cibo, dall’altro punto di vista però, ovvero di chi non ce l’ha. I nostri incontri, infatti, hanno finanziato la campagna di Oxfam Italia dal nome #sfidolafame, un’articolata azione volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’accesso iniquo al cibo, una piaga che ancora nel 2016 affligge circa 795 milioni di persone al mondo. Nel nostro piccolo, abbiamo dato un contributo, raccogliendo 3.500 euro in 8 incontri, 8 corsi di cucina dove abbiamo insegnato a cucinare in modo consapevole.
Ad ospitarci, una cucina d’eccezione, quella professionale della Cucina Lorenzo de’ Medici all’interno del Mercato Centrale di Firenze.

Perchè il vino? Ci ha ispirato uno dei progetti che la Onlus ha portato avanti in Libano, legato ad un’impresa vitivinicola e così è nata l’idea di focalizzare il corso su questo ingrediente, in modo che diventasse il protagonista di ciascuna portata.
riso al vino chianti e pecorino filetto di maiale bardato al bacon con gravy al vino
Questo il nostro menù: iniziamo con un risotto al Chianti e pecorino, si prosegue con un filetto di maiale a bacon con salsa al vino, per finire con un bread pudding al vinsanto come dolce. Tutto il menù è inoltre pensato per essere glutenfree, ad esclusione del dolce che è realizzato con una base di pane raffermo (ma volendo può essere facilmente sostituito con qualsiasi pane o brioches senza glutine).
Potete trovare tutte le ricette comodamente raccolte in questa piccola dispensa, da stampare e tenere in cucina sempre pronta!
VINO NEL PIATTO